Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Parallels su Mac ha superato il milione di copie vendute

Link: MacDailyNews – Parallels Desktop virtualization for Apple Mac surpasses one million units sold.

Parallels è un ambiente di virtualizzazione che permette su un Mac con OSX e un processore Intel di avere una copia di Windows che gira contemporaneamente e in modo trasparente. In questo modo è possibile installare un programma che gira solo sotto Windows e utilizzarlo liberamente. Parallels ha raggiunto il milione di copie vendute.

Currently, Parallels Desktop for Mac is in its third generation and is the world’s No. 1 selling Mac System Utility.

Ciò ne fa l’utility più venduta al mondo per Mac. E’ un dato notevole. Chi usa il Mac non vuole o non può del tutto rinunciare a Windows. Ma il numero di computer Mac venduti al mondo cresce molto più rapidamente (3,5 volte per la precisione) del corrispondente valore per il mondo Windows. E’ come se fosse in atto un grande switch che comincia con motivazioni hardware ma potrebbe evolvere anche in altre direzioni.

Personalmente preferisco il Mac per la solidità e l’affidabilità dell’hardware nonché per la sicurezza della navigazione (niente malware, virus, etc.) e la velocità del sistema operativo.  D’altronde, PC Magazine di recente lo ha votato come il migliore sistema operativo consumer. Ho praticamente sempre Windows in sottofondo con Parallels e preferisco usare Office Windows 2007 in ambiente Windows piuttosto che la versione equivalente Office for Mac 2008 (non c’è paragone!).

A oggi mi pare la migliore combinazione per un utente esigente. 

Quanto sopra però lascia pensare in prospettiva che se i computer si stanno muovendo spostando verso la Rete concentrando in remoto l’onere di elaborazione, in uno scenario da net computing, o meglio da light client, così stando le cose, il Mac è il sicuro vincitore.